Cinema David
33028 - Tolmezzo - Udine
Torna all'elenco

A spasso con Bob



Quando James Bowen trova davanti alla porta del suo alloggio popolare un gatto rosso, rannicchiato in un angolo, indifeso e ferito, non immagina quanto la sua vita stia per cambiare. James, ventisette anni, non ha un lavoro né una famiglia su cui contare. Vive alla giornata per le vie di Londra, e raccoglie qualche spicciolo suonando la chitarra davanti a Covent Garden e nelle stazioni della metropolitana. L'ultima cosa di cui ha bisogno è un animale domestico. Eppure non resiste a quella palla di pelo, che subito battezza Bob. Pian piano James riesce a farlo guarire, e a quel punto lascia il gatto libero di andare per la sua strada, convinto di non rivederlo più. Ma Bob è di tutt'altro avviso: per nulla al mondo intende separarsi dal suo nuovo amico e lo segue ovunque. Instancabile. Finché a James non rimane che arrendersi. E' l'inizio di una meravigliosa amicizia e di una serie di singolari, divertenti e a volte pericolose avventure che trasformeranno la vita di entrambi.

www.comingsoon.it

A spasso con Bob

Recensioni


Sorprende un po’ (ri)trovare dietro alla macchina da presa il canadese Roger Spottiswoode, che ha firmato film come Sotto Tiro, Turner e il casinaro, Air America e il James Bond movie con Pierce Brosnan Il domani non muore mai. Grazie al suo solido mestiere il regista confeziona un prodotto onesto e godibile - anche se forse più adatto a una visione televisiva natalizia - evitando la trappola di un'eccessiva edulcorazione, tipica del family movie all'americana. Non è la solita Londra da cartolina quella che vediamo sullo schermo, anche se la forza della storia viene un po’ stemperata dalla necessità di renderla più interessante, dando a James un interesse amoroso, un amico che va in overdose e un conflitto con la famiglia paterna, nel libro nemmeno accennati, per quanto plausibili.

Luke Treadaway è perfetto nel ruolo del bravo ragazzo sfortunato e lo seguiamo con partecipazione nelle sue peripezie per strada, dove incontra violenza e intolleranza ma anche persone generose e sensibili, in quello che diventa – come nel libro – un inno alla vita e alla possibilità dei miracoli. E c’è un bonus: Bob appare in tutta la sua divina bellezza nel ruolo di se stesso (è lui il gatto che sta sulla spalla di James), coadiuvato, come si conviene a una vera star, da altri cinque felini.

www.comingsoon.it


Trailer



Orari degli spettacoli


Sabato 3 Dicembre 2016 Ore 18:00
Sabato 3 Dicembre 2016 Ore 21:00
Domenica 4 Dicembre 2016 Ore 21:00