Cinema David
33028 - Tolmezzo - Udine
Torna all'elenco

Lego Ninjago



Terzo lungometraggio per il grande schermo ispirato ai mattoncini LEGO e basato sull'omonima serie animata per la Tv. In LEGO Ninjago - Il film, una tremenda minaccia si abbatte sulla lontana terra di Ninjago, un paese "assemblato" per assomigliare al Giappone feudale ma con la più avanzata tecnologia dei mattoncini componibili. Lo spietato signore della guerra Lord Garmadon è intenzionato a ridurre in mille brick ogni città che incontra sul suo cammino, seminando panico e terrore tra gli sprovveduti abitanti. Un indisciplinato gruppo di sei adolescenti si riunisce sotto la guida del vecchio Sensei Wu, maestro di kung fu tanto spiritoso quanto saggio, il quale promette di allenarli come guerrieri ninja e Mastri Costruttori. Grazie ai loro poteri elementali, i prescelti possiedono l'abilità di sconfiggere mostri, pilotare giganteschi mecha e dragoni volanti. Ma c'è una sfida più grande che attende uno di loro: Lloyd il Ninja Verde dovrà affrontare in battaglia il suo stesso padre, nient'altri che il perfido villain principale. 
Al fianco del giovane ninja si schiereranno i fratelli Kai e Nya, il focoso ninja rosso e la tenace dominatrice dell'acqua, il nidroid del ghiaccio Zane, il flemmatico Cole, guerriero della terra, e lo stravagante ninja blu, Jay.

Regista

Charlie Bean

Durata

101 Minuti

Recensioni


Il secondo spin off di The Lego Movie, dopo Lego Batman, non si svolge nel mondo dei fumetti ma sull'isola di Ninjago, luogo mistico e concreto al tempo stesso, molto noto a chi segue la serie tv animata Ninjago: Masters of Spinjitsu. Proprio da lì e da quei personaggi nasce il film. 
Il maestro Sensei Wu, per l'occasione doppiato da Jackie Chan, recluta 6 adolescenti che hanno dentro di sé il potere degli elementi naturali, con il fine di addestrarli al loro utilizzo, così da essere i protettori di Ninjago. Ognuno di loro è dotato infatti di abilità particolari relative al proprio elemento. Tutti sono però dei maestri dell'arte marziale nota come Spinjitsu, la medesima padroneggiata da una buona parte dei loro nemici, che consiste nel formare dei vortici ruotando su se stessi. 
Questa è solo una parte della base della storia (ci sono anche draghi, androidi ninja, diversi elementi e poteri) che il film si trova a dover adattare. La serie tv animata partita nel 2010 infatti ha avuto molto tempo per costruire un universo di regole, storie, intrecci e mitologie relative al modo dello Spinjitsu e all'isola di Ninjago. Un universo che è vasto tanto quanto la quantità di set di mattoncini che si vendono nei negozi di giocattoli.

Il film diretto dal regista televisivo Charlie Bean e diretto da una squadra di sceneggiatori, dovrà girare intorno a quelle regole e in più raccontare una storia in cui il grande nemico, in realtà il fratello malvagio del Sensei Wu, ha il problema di essere il padre di uno dei protagonisti.

Il tono ovviamente è quello impostato da Chris Miller e Phil Lord (qui produttori) in The Lego Movie, ovvero quell'insieme di parodia e comicità metatestuale che ha fatto la fortuna dei primi due film Lego ma che si trova, in un modo o nell'altro, in tutte le riduzioni audiovisive dei mattoncini danesi dai videogiochi alla televisione. È la vera caratteristica che riempie film che altrimenti avrebbero pochissimo di originale. Privi di personalità proprie, i pupazzetti gialli sono diventati al cinema l'incarnazione dell'ultima forma possibile di parodia della tendenza attuale di Hollywood di vivere con le proprietà intellettuali.
Con doppiatori di prestigio come Justin Theroux, Michael Pena e Dave Franco (oltre al già citato Jackie Chan), Lego Ninjago - Il film mira a proseguire il racconto dell'universo Lego, ovvero la versione narrativa dei "set" di mattoncini da assemblare. In anni in cui si fa molto parlare della fine delle idee di Hollywood e come queste siano state rimpiazzate da continue riproposizioni, sequel e prequel, i film della Lego, basandosi interamente su un brand molto noto ma anche privo di una storia vera e propria legata a sé, sono la quintessenza della contraddizione del sistema. Qualcosa di estremamente legato al commercio che però continua a presentare le storie più fresche e i dialoghi più arguti in circolazione.

www.mymovies.it


Trailer



Orari degli spettacoli


Sabato 21 Ottobre 2017 Ore 17:00
Domenica 22 Ottobre 2017 Ore 15:00
Domenica 22 Ottobre 2017 Ore 17:00
Domenica 29 Ottobre 2017 Ore 16:00