Cinema David
33028 - Tolmezzo - Udine
Torna all'elenco

Scuola di cinema


Incontro con...


Venerdì 15 dicembre - "Il crimine tra realtà e finzione".

Con Dante Spinotti - direttore della fotografia / Alberto Nerazzini - giornalista / Claudio Cupellini - regista / Marco Pettenello - sceneggiatore. Presenta Annalisa Bonfiglioli.

 

Sabato 16 dicembre - "Dall'immagine alla scrittura e viceversa. Come comunicare con linguaggi differenti".

con Dante Spinotti / Paolo Cognetti - scrittore e documentarista, premio Strega 2017 / Nicola Skert - biologo dell’ARPA FVG e scrittore. Letture di Bianca Nappi - attrice. Presenta Luciano Santin.

Storie del Fiume Sacro
di Giorgio Carella e Paolo Cognetti / documentario / 52’ / 2007

 

Cortomontagna 2017 - Evento organizzato dall'ASCA, Associazione delle sezioni CAI di Carnia - Canal del Ferro - Val Canale.


Recensioni


Alberto Nerazzini, giornalista professionista. Ha scritto per numerosi quotidiani e settimanali e ha lavorato in diversi programmi TV e Radio Rai, tra i quali: Raggio Verde, Sciuscià, Anno Zero, Report. Ha realizzato diversi documentari e reportage-inchiesta: "Toghe Sporche" (L'Espresso, 2003), "La mafia è bianca" (Bur Rizzoli, 2005), "Passato Prossimo" (La7, 2005) e "Il grande bluff" (Raitre, 2015).

Claudio Cupellini, regista e sceneggiatore. Esordisce nel 1999 col cortometraggio Le diable au vélo. È regista dei film 4-4- 2- Il gioco più bello del mondo (2006), Lezioni di cioccolato (2007), Una vita tranquilla (2010), Alaska (2015). Nel 2014 dirige, assieme ai colleghi Stefano Sollima e Francesca Comencini, la serie televisiva Gomorra - La serie, ispirata al romanzo di Roberto Saviano e giunta nel 2017 alla 3^ stagione.

Marco Pettenello, sceneggiatore. Ha scritto con Carlo Mazzacurati, suo maestro, La lingua del santo (2000), La giusta distanza (2007), La passione (2010), La sedia della felicità (2013) e il documentario Sei Venezia (2010). Ha collaborato con Francesco Lagi, Andrea Segre, Silvio Soldini. Ha lavorato a Zoran, il mio nipote scemo di Matteo Oleotto (2013) e a Short Skin-I dolori del giovane Edo di Duccio Chiarini (2014). L'Ordine delle cose, regia di Segre, nelle sale da settembre 2017, è la sua più recente sceneggiatura.

 

Paolo Cognetti, scrittore. Alpinista, affascinato dalla montagna, ha studiato matematica all’università, per poi cambiare rotta e diplomarsi alla Scuola di Cinema di Milano. Negli anni successivi, nell’ambito del cinema indipendente milanese, si è dedicato alla realizzazione e produzione di documentari sul territorio, i suoi abitanti, la memoria. Ha esordito come narratore nel 2003 con il racconto Fare ordine, vincitore del Premio Subway-Letteratura. Due le raccolte di racconti pubblicate: Manuale per ragazze di successo (2004), Una cosa piccola che sta per esplodere (2007), Sofia si veste sempre di nero (2012). Dopo una serie di documentari sulla letteratura americana, ha pubblicato New York è una finestra senza tende (2010) e Tutte le mie preghiere guardano verso ovest (2014). La montagna è tema centrale de Il ragazzo selvatico (2013) e A pesca nelle pozze più profonde (2014). Nel 2016 è stato pubblicato da Einaudi il suo primo romanzo in senso stretto: Le otto montagne, venduto in 30 paesi, Premio Strega (2017), Prix Médicis étranger (2017), English Pen Translates Award (2017) e il 1° premio Narrativa di Leggimontagna (2017).
Nicola Skert, biologo e scrittore, tecnico dell’ARPA – Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente del Friuli Venezia Giulia. Oltre agli articoli scientifici, grazie alla sua passione per la scrittura ha pubblicato Pus Underground (2010), Racconti PET (Pulp Erotic Trash), vol. 1 (2013), Hitorizumo (2013), con il quale ha vinto il premio Città di Trieste per il miglior romanzo inedito. Suoi racconti sono pubblicati nelle antologie Voglio un racconto spericolato (2011) e Nero 13 (2012). Partecipa al progetto Sugarpulp.
Bianca Nappi, attrice. In televisione inizia a recitare nella serie In Love and War (2001), per proseguire con Distretto di Polizia 3 (2003), Giovanni Paolo II (2005), R.I.S. 2 – Delitti imperfetti (2006), Al di là del lago (film Tv, 2009). Ha recitato in Gomorra – La serie (2016) e in Sirene (2017), recentemente trasmesso in Tv. Dal 2000 recita anche in teatro. Al cinema esordisce nel film Il giorno perfetto (2008) di Ferzan Özpetek; con lo stesso regista gira Magnifica presenza (2012); è del 2017 la sua partecipazione a Taranta on the road, regia di Salvatore Allocca.
Storie del fiume sacro. Il documentario racconta la storia di un musicista che, alla ricerca di ispirazione, risale il fiume a piedi. Nel suo percorso incontra diverse persone del posto che abitano vicino alle acque ed ascolta le loro storie. Girato in diverse località del Veneto, viene definito un documentario di carattere etnologico / road-movie


Orari degli spettacoli


Venerdì 15 Dicembre 2017 Ore 15:30
Sabato 16 Dicembre 2017 Ore 15:30